Compriamo diamanti usati – Banco Diamanti

Acquistiamo diamanti usati
Ecco come vendere i propri diamanti

Se è vero che un diamante è per sempre, come un famoso slogan pubblicitario ricordava, è pur vero che nel corso degli anni si può cambiare idea e pensare di vendere diamanti. Magari perché ricevuto come regalo da più persone oppure per questioni sentimentali o per altre svariate ragioni può capitare di voler vendere il proprio diamante che non si sente più come proprio. Tuttavia, prima di iniziare qualsivoglia trattativa di compravendita, è bene informarsi e sapere che ci sono alcuni importanti aspetti che vanno valutati prima di liberarsi definitivamente di un oggetto così prezioso.
In questo articolo andiamo a vedere qualche accorgimento che può risultare utile per la vostra trattativa e, soprattutto, a chi rivolgersi prima che il vostro potenziale affare si trasformi in una trattativa a vostro discapito.

La differenza tra un diamante certificato e non certificato

Tra le prime cose che è importante vedere prima di vendere un diamante e capire se lo stesso è certificato o meno. Quando parliamo di diamante certificato si fa riferimento al fatto che quest’ultimo abbiamo un certificato rilasciato da un Istituto gemmologico, cioè apposite organizzazioni che effettuano analisi e rilasciano certificazioni per gioielli e diamanti. L’Istituto in questione può essere sia italiano che internazionale, l’importante è che il certificato proviene da un istituto accreditato.
Appare evidente che un diamante che abbia una certificazione ne faciliterà la vendita tuttavia non scoraggiatevi perché anche se il vostro diamante non ha la certificazione sarà comunque possibile venderlo. Nel caso, quindi, possedete un diamante certificato avrete a disposizione tutta la documentazione che ne attesta le caratteristiche principali utili per una migliore quotazione. Tra queste troviamo le quattro C (color, clarity, cut e carat), il taglio, il colore, la purezza e la caratura, tutti parametri fondamentali che faranno la differenza per un’ottimale quotazione del vostro diamante.
Chiaramente, trattandosi di un diamante usato, oltre ai criteri appena visti, l’operatore prenderà in considerazione lo stato della pietra quindi l’usura e gli eventuali danni derivanti dal suo utilizzo, la normale usura di qualsiasi gioiello e/o prodotto che usiamo. Tuttavia, come sopra ricordato, anche se il vostro diamante non è certificato lo si potrà comunque vendere in quanto sarà sottoposto allo stesso processo di ispezione visto sopra. Verrà effettuata una valutazione sulla qualità della pietra, l’usura, eventuali graffi o danni sulla superficie non visibili ad occhio nudo. Ecco che allora sarà fondamentale rivolgersi a persone qualificate che, in maniera del tutto onesta e chiara, vi daranno una quotazione fedele del vostro diamante.

Offriamo le migliori quotazioni

Abbiamo visto l’importanza di rivolgersi a persone qualificate per la vendita di un diamante, noi di Banco di Diamanti compriamo diamanti usati da anni e ci avvaliamo di un personale qualificato in grado di offrirvi le migliori quotazioni di diamanti usati. Come abbiamo visto sono diversi i parametri che influiscono sulla quotazione di un diamante compresa la caratura, l’usura ed eventuali danneggiamenti. Normalmente la quotazione si aggira tra un terzo e un sesto rispetto al prezzo d’acquisto. Per avere un’idea di quanto detto, mettiamo il caso che avete pagato un diamante 2000 euro la quotazione base potrebbe aggirarsi intorno alle 700, prezzo che potrebbe abbassarsi a fronte di danneggiamenti o segni evidenti di usura. Per la vendita o l’acquisto di gioielli di pregio potete affidarvi a Banco di Diamanti che, previa prenotazione, vi offrirà una valutazione diamanti gratuita senza impegno o vincoli.

Compriamo diamanti usati da anni

Oltre alle importanti caratteristiche da tenere in considerazione prima di vendere il vostro diamante e di intraprendere qualsiasi trattativa è di primaria importanza rivolgersi a persone qualificate che vi guidino nel migliore dei modi. Da Banco Diamanti troverai i migliori gemmologi del settore provenienti dagli Istituti di gemmologia maggiormente riconosciuti come IGI Italia, HRD o GIA che valuteranno nel migliore dei modi il vostro diamante offrendovi la quotazione ideale per concludere il vostro affare.
Banco Diamanti offre una valutazione gratuita del diamante sia certificato che privo di certificazione fornendoti in tempo reale quella che è la reale quotazione sui listini di mercato e i diversi criteri di valutazione per un ottimale quotazione.