Valutazione e acquisto di gioielli con diamanti usati, a chi rivolgersi

Hai un diamante usato che vuoi vendere? Hai ereditato un gioiello con una pietra preziosa ma non sai quanto possa valere e soprattutto quanto puoi guadagnarci?
Nessuna paura! Puoi richiedere una perizia gemmologica per avere con esattezza l’idea di quando davvero valga la tua pietra, così da decidere se venderla o meno.
A chi rivolgersi per una perizia gemmologica? Leggi questa guida per scoprirlo!

L’importanza della perizia gemmologica

L’importanza della perizia gemmologica è ormai riconosciuta da tutti ed è ben nota non solo agli operatori di settore ma anche da coloro che hanno semplicemente una pietra preziosa e vogliono conoscerne il valore. Consiste in un’analisi accurata dei diamanti o di altre gemme, svolta con diverse tecniche per appurarne non solo banalmente il valore ma soprattutto le caratteristiche specifiche della pietra. La perizia gemmologica viene svolta sostanzialmente per due motivi principali: da un lato, per vendere i diamanti usati e avere una proposta economica adeguata, dall’altro viene effettuata come attività preliminare alla certificazione dei diamanti, un documento molto importante che certifica in modo inequivocabile peculiarità e valore della pietra. Per ottenere questi risultati, però, occorre rivolgersi esclusivamente a specialisti del settore che possano eseguire la perizia in modo professionale.

I vantaggi della perizia gemmologica professionale

Qualunque compro diamanti ti dirà che è in grado di effettuare la perizia gemmologica e ti rilascerà, poi, un foglietto di carta sul quale sono scritti un paio di dati: questo documento può essere considerato una vera perizia gemmologica? Assolutamente no! La perizia è un esame accurato, che viene svolto secondo dei passaggi ben precisi che devono essere eseguiti, uno dopo l’altro, per riuscire ad ottenere una panoramica a 360 gradi sulla pietra. Una buona perizia gemmologica ti permetterà di ottenere il prezzo giusto per la vendita del tuo diamante, di non lasciarti convincere da offerte troppo basse che potrebbero inficiare il tuo guadagno, di decidere eventualmente di tenere la pietra ed utilizzarla come diamante da investimento. Ovviamente la conditio sine qua non è quella di rivolgersi a specialisti del settore, che abbiano competente e professionalità adeguate per svolgere la valutazione in modo adeguato, con l’ausilio di strumenti specifici.

Come si effettua una perizia gemmologica

La perizia gemmologica è composta da una serie di passaggi che devono essere eseguiti per riuscire a quantificare con precisione il reale valore della pietra. Innanzitutto se il diamante è incastonato all’interno di una montatura, la pietra deve essere separata dalla stessa, previa autorizzazione del cliente. Poi si passa alla pulizia del diamante, che viene effettuata tramite tecnica ad ultrasuoni e successivamente si utilizzano strumenti e tecniche per appurare se la pietra sia originale e non realizzata in laboratorio o, peggio ancora, un falso. Subito dopo vengono poste in essere tutte quelle attività che, invece, servono per verificare le caratteristiche principali della pietra, come il peso, il colore e la fluorescenza attraverso delle tecniche specifiche. Infine si prendono le sue misure con il proporziometro digitale OGI. Al termine di tutte queste attività, l’esperto gemmologo sarà in grado di quantificare il valore della pietra e presentare un’offerta al suo proprietario per l’acquisto.

Chi interpellare per la valutazione dei diamanti

Dalle procedure appena descritte, è evidente che la perizia gemmologica sia un’operazione complessa che può essere svolta solo da chi ne ha effettiva esperienza e soprattutto dispone di tutti gli strumenti idonei per svolgere al meglio ogni singolo passaggio. A Roma e dintorni un nome di riferimento in tal senso è quello di IGR Diamanti Roma, un laboratorio di gemmologia che nasce dall’esigenza espressa da gioiellerie e operatori di mercato di avere un interlocutore serio e professionale per tutte le proprie esigenze. Rispetto a tutti gli altri compro diamanti, IGR ha una marcia in più ed è caratterizzata dal fatto che si tratta di un vero e proprio laboratorio di gemmologia, dove lavorano esperti del settore che sono certificati e hanno svolto studi specifici nel campo. IGR è anche una delle poche realtà in Italia che è autorizzata al rilascio della certificazione dei diamanti, la cosiddetta carta di identità delle pietre preziose.

IGR Diamanti Roma per acquistare diamanti usati

Per una precisa valutazione dei diamanti, che si tratti di pietre incastonate oppure di diamanti in blister, non c’è alcun dubbio: è fondamentale rivolgersi a IGR Diamanti Roma perché è una realtà seria e professionale, che fa della trasparenza e dell’efficienza i suoi cavalli di battaglia. Per rispondere alle esigenze di una platea molto ampia, IGR Diamanti Roma mette a disposizione un elenco di servizi molto complesso e articolato, davvero pensato per qualunque necessità. Il laboratorio di gemmologia non è solo perfetto per la vendita di diamanti usati ma anche per l’acquisto degli stessi, come diamanti da investimento oppure per trovare la pietra migliore da incastonare in un anello o in un altro gioiello. Tutta la documentazione relativa alla pietre preziose, infine, viene redatta dagli esperti di IGR in conformità alle regole dettate dal Collegio italiano Gemmologi.