Moto: Indossare sempre abbigliamento tecnico

abbigliamento motoLa scelta dell’abbigliamento è fondamentale per la sicurezza del motociclista e spesso il caldo e la bella stagione possono trarre in inganno chi ancora non ha maturato il giusto grado di esperienza con la propria due ruote.
In ogni stagione c’è un abbinamento di abiti tecnici ideali per affrontare le avversità climatiche e per essere contemporaneamente protetti in caso di collisione ed imprevisti.
I capi tecnici la fanno da padrone in materia di motociclismo, in quanto l’ampia scelta permette di trovare la giusta consistenza sia per il caldo che per le stagioni più rigide.

In autunno e primavera è meglio vestirsi a strati con guanti estivi, giubbini leggermente imbottiti, pantaloni o jeans da moto e scarpe adatte ai cambi di marcia e ad eventuali cadute.
Per l’estate le indicazioni non sono molto diverse se non per il giubbino che deve avere una consistenza leggerissima.
Per l’inverno, invece, le accortezze devono essere un pò di più viste le basse temperature e il rischio elevato di viaggiare sotto le intemperie. È consigliabile indossare una maglia e un sottopantalone in windstopper, in grado di resistere al vento, mantenere il calore e far evaporare velocemente il sudore garantendo una pelle asciutta. È bene optare per un pantalone invernale specifico da moto o in goretex, per guanti e calzature tipo stivale e per un sottocasco in cotone o in pile.

Può essere sempre utile avere a portata di mano, nell’arco di tutto l’anno, una cerata o un completo anti pioggia che ormai si trovano in confezioni e formati poco ingombranti, adatti ad essere stivati anche sui modelli di moto più carenti in termini di spazio.
Queste sono indicazioni a grandi linee, che lasciano spazio a personalizzazioni dettate soprattutto da esigenze individuali e che l’ampia offerta del settore non fatica a soddisfare.
Alpinestars (www.alpinestars.com), ad esempio, è un brand di abbigliamento famoso per gli appassionati di motociclette, auto e bici con una particolare attenzione all’estetica e alle ultime tendenze moda soprattutto nel settore dedicato alla linee femminili.
Utilizzare l’abbigliamento tecnico significa proteggersi e proprio per questo è giusto accordare la propria preferenza per quelle marche e per quegli articoli che certificano le produzioni mediante scrupolosi test di resistenza e di omologazione.
È quindi sbagliato pensare che queste prove siano indicate solo per i complementi quali i caschi, quando invece sono un vero e proprio esame di efficienza e di efficacia anche per calzari, calzature, pantaloni, guanti, giacché e giubbini con differenti peculiarità a seconda dei diversi usi che si fanno della moto (cross, gran turismo, ecc..).

Nonostante il fatto che è sempre una buona dose di giudizio l’alleato migliore per chi è amante delle motociclette, il parametro migliore per scegliere un abbigliamento consono e di qualità da usare per i viaggi a due ruote è sempre quello di rivolgere la propria attenzione e le proprie preferenze a marche e a materiali tecnici che garantiscono standard di qualità e livelli di performances molto alti.
I tessuti tecnici, infine, sono più resistenti ed efficaci e possono essere combinati tra loro in un mix ideale di traspirazione, resistenza al vento e al bagnato, protezione (anche dai raggi del sole) e comfort. Inoltre, questi articoli sono studiati e prodotti appositamente sulle esigenze di chi vuole viaggiare in moto, in tutta sicurezza.